come eliminare umidità in casa

Come eliminare l’umidità in casa? L’umidità può diventare (specie nella stagione autunnale) una presenza molto fastidiosa all’interno della propria abitazione.

Niente di più scoraggiante di trovare una macchia di umidità a rovinare le pareti di casa nostra.

Negli ambienti al chiuso un tasso di umidità superiore al 60-70% è considerata elevata e può causare diversi problemi alla propria abitazione.

L’umidità all’interno delle mura domestiche causa cattivi odori, favorisce la formazione di muffa e batteri sui muri e rende l’aria insalubre.

Continua a leggere questa guida che raccoglie tantissimi utili consigli per eliminare l’umidità in casa una volta per tutte.

1. Ridurre l’umidità con il sale o deumidificatore casalingo

Un deumidificatore a sali può essere la soluzione giusta per combattere l’umidità che si forma in casa; ha un costo irrisorio ed è semplice da realizzare perché sfrutta le proprietà del sale grosso. È sufficiente posizionare quest’ultimo all’interno di un contenitore per favorire l’eliminazione del vapore acqueo contenuto nell’aria.

Si consiglia di controllare settimanalmente lo stato del deumidificatore; il sale bagnato, prima di essere riutilizzato, necessita di asciugatura in forno su carta d’alluminio (10 minuti a 50°).

Alcune persone optano, invece, per un deumidificatore casalingo realizzato con ampio contenitore, scolapasta, fazzoletto e sale. Disporre lo scolapasta nel contenitore, distendervi il fazzoletto e aggiungere il sale.

Quest’ultimo cattura, quindi, l’umidità che confluisce nel contenitore.

2. Liberarsi dell’umidità con l’aceto di vino bianco

L’aceto di vino bianco è un ottimo alleato per eliminare macchie di muffa e umidità.

Lo si può usare nei diversi ambienti della casa, sui vestiti e all’interno degli armadi; l’odore è certamente poco piacevole, ma il risultato è garantito.

Sono sufficienti 125 ml di aceto di vino bianco, 62 ml di acqua e un nebulizzatore.

Unire le due parti liquide, versarle nel contenitore, agitare bene e spruzzare il preparato ove necessario; aprire infine le finestre.

Ripetere l’operazione una volta alla settimana (usare l’aceto puro in caso di macchie ostinate).

3. Eliminare l’umidità in casa con il condizionatore

Chi desidera eliminare l’umidità tra le mura domestiche può acquistare un condizionatore comprensivo della funzione di deumidificatore.

Questo dispositivo può, difatti, raffreddare, riscaldare (se provvisto di pompe di calore), ventilare e deumidificare gli ambienti.

La funzione dry viene utilizzata, in modo particolare, al fine di privare l’aria del suo contenuto in vapore acqueo rendendo così i locali più confortevoli. L’apparecchio è particolarmente utile nella stagione estiva quando l’afa incalza e si registrano alti tassi di umidità (l’aria calda privata del vapore acqueo risulta, difatti, più sopportabile a parità di temperatura). Il deumidificatore ha, inoltre, consumi più contenuti perché non rilascia aria condizionata e necessita, dunque, di un minore apporto energetico. Questo genere di dispositivo non nuoce infine alla salute e previene possibili disturbi; il vapore e la condensa favoriscono, difatti, la proliferazione di muffe, batteri e microrganismi nocivi per la salute.

4. Conclusioni

Molte abitazioni, specie se al piano terra o mal isolate, sono soggette ad alti tenori di umidità con conseguente formazione di muffe.
Gli ambienti sono, quindi, poco salubri ed è fondamentale intervenire con l’ausilio di rimedi o l’acquisto di un condizionatore provvisto dell’importante funzione di deumidificatore. Infine, non trascurate la manutenzione del condizionatore, la pulizia dei filtri non solo incide sul funzionamento del vostro impianto, ma evita anche la formazione di muffe e batteri.

Guarda le nostre offerte sui condizionatori Mitsubishi.

condizionatori modena e reggio emilia

Emilia Impianti è rivenditore ufficiale e installatore qualificato Mitsubishi Electric. Da 20 anni installiamo condizionatori a Modena e Reggio Emilia, lavoriamo con serietà e professionalità, portando nuova aria nelle vostre case.

Contattaci

Emilia Impianti
Via Garibaldi 28/A Campogalliano (MO)
Tel 059.52.63.93
Manutenzioni: 059.85.15.07
emiliaimpianti03@gmail.com