fbpx

Mitsubishi Electric spegne 100 candeline: la nota azienda giapponese, che produce materiale elettrico ed elettronico, è stata infatti fondata nel 1921 come una branca del Mitsubishi Group dell’imprenditore nipponico Yataro Iwasaki. 

Mitsubishi Electric è presente in Italia dal 1985 in cinque sedi: oltre a quella principale di Agrate Brianza, vi sono uffici commerciali anche a Padova, Roma, Rosà e Torino; le tre principali Divisioni commerciali in cui Mitsubishi Electric si è espansa nel Belpaese sono la Climatizzazione (qui i prodotti), l’Automazione Industriale e Meccatronica, e l’Automotive.

Per celebrare il centenario dalla sua fondazione, Mitsubishi Electric ha rilasciato un comunicato stampa, a firma del CEO Takeshi Sugiyama, in cui si rimarca che la compagnia nipponica abbia “fronteggiato tante difficoltà, senza abbandonare l’impegno nel migliorare la vita delle persone… …contribuendo alla realizzazione di una società vivace e sostenibile”. Ma l’intento di Takeshi Sugiyama non è solo quello di commemorare i primi 100 anni di vita del colosso giapponese, bensì di mettere le basi per un altro secolo di vita, così come fatto da Hideo Takeda nel 1921. La volontà di Sugiyama è quella di “arrivare ai prossimi 100 anni grazie alle nostre attività di business, sfruttando i nostri punti di forza sia dentro che fuori al Group, e attraverso continua innovazione tecnologica e incessante creatività”. La parola d’ordine? Creare nuovo valore insieme.

fondazione mitsubishi electric 1921

La famiglia di Mitsubishi Electric nel mondo è composta da oltre 150 mila membri: è a loro che il CEO Takeshi Sugiyama si rivolge nel comunicato, chiedendo ancor più dedizione per diventare la forza trainante per un futuro più radioso. Nel ringraziare tutti i dipendenti, i clienti e i partner commerciali che l’hanno accompagnata in questi primi 100 anni di vita, la Mitsubishi Electric Corporation annuncia di voler aggiornare la propria filosofia aziendale nell’ottica di fornire ai propri dipendenti dei capisaldi da sposare e custodire. Tra questi, vi è l’impegno a fornire al cliente prodotti e servizi della migliore qualità, come i condizionatori Mitsubishi, agendo sotto rigorosi standard etici e nel pieno rispetto di norme e leggi statali. Inoltre, Mitsubishi Electric Group rinnova la propria volontà di dare priorità alla salute e alla sicurezza, così come l’impegno nella difesa dei diritti umani e dell’ambiente, producendo materiale in armonia con la natura. Infine, Mitsubishi Electric Group ribadisce lo sforzo per ottenere sempre qualcosa di meglio, in conseguenza ad una continua crescita.

storia del logo mitsubishi electric

Il raggiungimento di un secolo di vita ha portato una ventata d’aria fresca anche nel logo, che esprime ora l’idea di trasformazione nell’arco di 100 anni. Lo storico logo della Mitsubishi Electric deriva dalla fusione dello stemma della castagna a tre strati, della famiglia Iwasaki, con lo stemma della quercia a tre foglie, della famiglia Shokai. A un primo sguardo, il logo del centenario sembra solo una successione di strisce oblique bianche e rosse, ma aguzzando l’occhio si può notare come queste formino un numero 100. L’introduzione del nuovo logo, per la Mitsubishi Electric Corporation, deve incentivare le persone a guardare le cose da prospettive diverse, ma deve anche esprimere la volontà dell’azienda di fornire soluzioni sempre nuove a problemi in continuo mutamento.

L’azienda giapponese per raccontare i cento anni di storia ha creato un sito web dedicato al centenario, clicca qui per visitarlo.

condizionatori modena e reggio emilia

Emilia Impianti è rivenditore ufficiale e installatore qualificato Mitsubishi Electric. Da 20 anni installiamo condizionatori a Modena e Reggio Emilia, lavoriamo con serietà e professionalità, portando nuova aria nelle vostre case.

Contattaci

Emilia Impianti
Via Garibaldi 28/A Campogalliano (MO)
Tel 059.52.63.93
Manutenzioni: 059.85.15.07
emiliaimpianti03@gmail.com