installare condizionatore condominio

Abiti in condominio e vuoi acquistare un nuovo condizionatore?. Conosci veramente tutte le regole che disciplinano l’installazione dei condizionatori nei condomini? Ormai, si registra un alto numero di utenti che ricorre all’uso dei condizionatori, al fine di poter godere di aria sempre pulita e temperatura ideale all’interno della propria abitazione.

L’installazione dei condizionatori in un condominio impone il rispetto di determinate regole comunali: il primo passo sarà quello di effettuare una preventiva verifica delle condizioni previste e, quindi, nello specifico bisognerà fare riferimento al regolamento del Comune di residenza, il quale – laddove previsto – dovrà richiedere la documentazione necessaria per il montaggio del dispositivo. È anche possibile che, qualora il condizionatore diventi un elemento di “disturbo”, l’Ente preposto neghi l’autorizzazione a procedere all’installazione.

Condominio: dove si può mettere il condizionatore?

Una delle prime domande da porsi è se si vuole posizionare il condizionatore all’interno oppure all’esterno, tenendo conto che, nell’ultima eventualità, il dispositivo potrebbe disturbare l’armonia architettonica dell’edificio.

In questo caso, si dovrà fare il possibile al fine di garantire che vi sia un impatto minimo e che non comprometta l’estetica della struttura.

Di contro, è anche vero che non c’è un regolamento in grado di vietare categoricamente l’installazione di condizionatori, salvo condizioni contrattuali accettate al momento dell’acquisto dell’immobile o volontà unanime dell’assemblea condominiale.

È buona regola, per quanto non scritta, avvisare l’amministratore condominiale prima di procedere all’installazione inviando regolare comunicazione che contenga una precisa descrizione dei lavori che si andranno a fare.

condizionatore esterno condominio

Condizionatori in condominio: le distanze obbligatorie

Chiaramente, bisogna fare riferimento al Codice Civile e l’installazione del condizionatore non deve determinare alcun fastidio per i condomini e non pregiudicare la vista che hanno dai propri affacci e, pertanto, se il dispositivo sarà destinato ad un muro esterno, sarà necessario rispettare le distanze obbligatorie che si quantificano in tre metri al di sotto delle finestre del piano superiore ed i tubi dovranno essere collocati ad un metro.

In più, sarà bene avere delle accortezze, come ad esempio quella di ricorrere ad una vernice uguale a quella usata per la facciata dell’edificio, nel caso in cui il dispositivo venga installato esternamente.

Altra cosa da verificare preventivamente è che lo scolo dell’acqua di condensa funzioni a dovere affinché si evitino

gocciolamenti che potrebbero dare fastidio. Attenzione anche ad acquistare condizionatori che siano silenziosi e di ultima generazione per evitare che i vicini si possano lamentare dell’eccessivo rumore.

Cosa fare in presenza di condizionatori che disturbano?

installazione condizionatore regole condominioNel caso di rumori, di acqua di scolo e di qualsiasi altra situazione fastidiosa che sia collegabile alla presenza di un condizionatore, sarà opportuno farlo presente al proprietario.

Nel caso in cui non si ottengano buoni risultati, converrà inoltrare regolare diffida, superata la quale eventualmente si può pensare di andare arrivare dal giudice di pace che si determinerà in merito.

Qualora, ancora, i limiti relativi alle emissioni rumorose indicati dalla legge venissero superati, si può chiamare in causa l’organo di competenza che è l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente che verificherà

L’effettiva violazione delle regole che, qualora diventi motivo di disturbo di molte persone, si potrebbe tradurre addirittura in reato penale di disturbo della quiete pubblica.

Se devi installare un condizionatore in condominio a Modena puoi delegare ad Emilia Impianti l’intero iter, avrai la sicurezza di un’installazione eseguita ad opera d’arte rispettando tutte le regole comunali e condominiali. Un’installazione eseguita dai nostri tecnici certificati Mitsubishi IQP, inoltre mettiamo a disposizione dei nostri clienti figure altamente specializzate come elettricisti, idraulici e al bisogno anche un fabbro per il pronto intervento, con Emilia Impianti sei in buone mani.

condizionatori modena e reggio emilia

Emilia Impianti è rivenditore ufficiale e installatore qualificato Mitsubishi Electric. Da 20 anni installiamo condizionatori a Modena e Reggio Emilia, lavoriamo con serietà e professionalità, portando nuova aria nelle vostre case.

Contattaci

Emilia Impianti
Via Garibaldi 28/A Campogalliano (MO)
Tel 059526393
Cell. 3356010902
emiliaimpianti03@gmail.com